2f971821bfbe197b81d9497eef5aa659.jpg
aaa253dae8b38ac4965b2bd20143339e.jpg
0b36168f28219653977ef7f6dd33b2e7.jpg
9e739fd928c1ef1096635bb4b013b509.jpg
Ente turistico della citta di Bakar
Hrvatski English Ente turistico della citta di Bakar - Citta di Bakar Tourismusverband Der Stadt Bakar - German
Il castello dei Frangipani

L’edificio più conosciuto e sicuramente di maggior attrazione è il castello medievale Kaštel. Questo imponente edificio monumentale, così come lo vediamo oggi, risale al XVIII secolo. Prima di tale data è stato soggetto a diversi lavori di ricostruzione ma le sue origini affondano le proprie radici nel lontano passato. Le fondamenta edili del castello che oggi possiamo vedere, risalgono agli inizi del XVI secolo quando tale fortezza frangipana è stata ulteriormente rinforzata per far fronte alle minacce e al pericolo turco. Ne è testimonianza pure l’iscrizione glagolitica del 1530 situata nella parte superiore dello stipite in pietra della porta d’ingresso. Che al posto dell’odierno castello Kaštel sia già prima esistita una fortificazione, cioè un agglomerato urbano protetto da mura ed edifici militari, risulta evidente anche dalla Legge del Vinodol (1288), che cita Buccari in quanto “città forte”, abitata dai castellani – amministratori dei poderi dei Frangipani, e che vivevano nei castelli (fortezze, rocche). Il castello Kaštel è un edificio che già a prima vista rievoca nel pensiero i tempi passati, le avventure, i conflitti militari, i tempi memorabili, e allo stesso tempo lo spirito della cultura, dell’alfabetismo, della creatività. Le peculiarità materiali e culturali di cui è portatore sono un’originale e autentica testimonianza dei secoli di storia di Buccari e della Croazia.